Viaggi Eventi Formazione | Ciak Si Gira


Per stampare correttamente questa proposta utilizzare
il bottone rosso SCHEDA PROPOSTA PDF presente nella pagina.

MONSELICE ESTE E MONTAGNANA

24 Ott 2021

In Programmazione

Le città murate dei Colli Euganei

Nel Parco dei Colli Euganei, un’area verde della Pianura Padana famosa per i piccoli e grandi colli punteggiati da vigne, si possono scoprire alcuni borghi medievali molto pittoreschi, tra i più famosi d’Italia per la loro antica storia. Immersi nella natura, i borghi dei Colli Euganei sono celebri per le loro tipiche stradine, i castelli, le antiche chiese, le fonti termali e le sfarzose ville.

Monselice - Definita fin dai tempi più antichi come "porta degli Euganei", ricopriva nel Medioevo un ruolo strategico di valore inestimabile dato il suo controllo sulla via che da Padova procedeva verso Rovigo, Bologna e in generale verso tutto il centro e sud Italia. Non resta molto, purtroppo, dell'antica cinta muraria, ma quel che contraddistingue questa splendida piccola città è senza dubbio il Castello,  che culmina con l'imponente e panoramica Rocca. Costruita come un'autentica fortezza a più ordini di difesa, Monselice vide la costruzione del suo castello a partire dal 1237, sulla base di quattro edifici preesistenti e della rocca. Il duro e massiccio aspetto del mastio si deve al primo "proprietario" della rocca, il famigerato Ezzelino Da Romano, mentre i leziosi e gentili dettagli sono imputabili alla dominazione veneziana, che la ingentilirono notevolmente. Percorsa la ripida scalinata che conduce alla sommità della rocca, è possibile godere da lì di una splendida vista che abbraccia la pianura fino al mare. 

Este - Speculare a Cittadella, già nel 1115 compare nelle cronache come sede di un castello proprietà del marchese Alberto Azzo d'Este.  Assediata e conquistata prima dai padovani nel 1249, poi da Ezzelino nel 1249, Este deve la costruzione delle sue mura a diversi provvedimenti di fortificazione durati non meno di un secolo, e terminati nel 1339 con l'innalzamento del mastio e la costruzione dei castelli e torrioni esterni per il controllo degli snodi fluviali circostanti voluti da Ubertino Da Carrara. Il risultato è integralmente visibile ancora oggi: un complesso e articolato sistema difensivo, rimasto pressochè invariato dal XIV secolo, sviluppato per non meno di un chilometro con merlature guelfe14 torri aperte sul lato interno e un mastio alto 21 metri. Nel cortile interno del mastio è spettacolare sede di spettacoli e manifestazioni durante tutto l'anno. 

Montagnana - Senza dubbio una delle più belle città murate d'Italia, conserva quasi intatti i suoi due chilometri di cinta che deve la sua costruzione all'esigenza dei Carraresi di difendere il loro confine occidentale dalla minaccia degli Scaligeri di Verona. Ultimate per come le vediamo verso la metà del '300, le mura di Montagnana si compongono di strati sovrapposti di mattoni e pietre, creando un colpo d'occhio davvero bellissimo, e si coronano di merlature guelfe per un'altezza dai 6.5 agli 8 metri e uno spessore attorno al metro.  Le 24 torri perimetrali sono distanziate di circa 60 metri e si elevano fino 19 metri d'altezza affacciandosi sul fossato esterno.  Un godibilissimo camminamento di ronda corona un'esperienza turistica che costituisce un autentico tuffo nel Medioevo.

PROGRAMMA DA CONFERMARE

6:30 partenza dal piazzale antistante l'agenzia (Rimini - Piazzale Caduti di Cefalonia). 

9:30 arrivo previsto ai colli Euganei  e incontro con la guida  per l'escursione sui Colli Euganei alla scoperta delle città murate, attraversando uno straordinario territorio ricco di storia e di paesaggi incantevoli.
Inizieremo il tour con la  città di Monselice, con la passeggiata panoramica alla via del Santuario verso il castello federiciano, le sette chiesette e la Pieve di Santa Giustina.

La seconda tappa del nostro tour sarà Montagnana che raggiungeremo attraverso una strada panoramica che fiancheggierà i colli e oltrepassata la villa Pisani del Palladio ci porterà all'antico borgo medioevale fortificato, che conserva ancora intatte le sue mura medioevali (lunghe ben 2 km) uno dei migliori esempi sopravissuti di architettura medioevale in Europa. Racchiudono il centro cittadino con il Duomo che visiteremo, nel cui interno potrete ammirare opere di Paolo Veronese e del Buonconsiglio.

13:00/14:30  tempo libero per il pranzo e visita libera della città

L’ultima tappa del nostro itinerario culturale storico e paesaggistico sarà Este antichissimo centro della civiltà paleoveneta, nonché culla degli Estensi. Passeggiata lungo le mura e nei Giardini all’italiana e visita del centro storico.

17:30 partenza per rientro a Rimini
20:30 arrivo previsto al piazzale antistante l'agenzia 

NB. Il viaggio verrà confermato con un numero di almeno 20 partecipanti entro  il 25-9
Chiediamo agli interessati di comunicare le adesioni entro la suddetta data per poter confermare il viaggio e usufruire dello sconto
Sarà richiesto il versamento della caparra/saldo solo alla conferma del viaggio
La Quota Comprende
Pullman Privato GTPullman Privato GT
N. 3 Visite GuidateN. 3 Visite Guidate
Assistenza CiakAssistenza Ciak
Quota d'IscrizioneQuota d'Iscrizione
Ass. Medico BagaglioAss. Medico Bagaglio
Tasse, Park, ecc.Tasse, Park, ecc.
La Quota NON Comprende
  • Tutto quanto non indicato nella quota comprende

Informazioni utili

  • E’ possibile partire su richiesta di almeno 2 partecipanti da altri due caselli lungo il percorso autostradale

SEI INTERESSATO A QUESTA PROPOSTA
E VUOI RICEVERE IL PROGRAMMA APPENA PRONTO?
Compila il form

Gallery Viaggi Realizzati