Questo sito utilizza i cookie

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per cosa li usiamo?
Per permetterti di utilizzare alcune funzionalità del sito, per raccogliere dati statistici anonimi e per fini di marketing. La scelta rimane tua.

Mostra dettagli
Preferenze Cookie
Necessario

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette, inoltre a capire come i visitatori interagiscono con esso raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Vedi la lista completa
Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

Vedi la lista completa
Viaggi Eventi Formazione | Ciak Si Gira


Per stampare correttamente questa proposta utilizzare
il bottone rosso SCHEDA PROPOSTA PDF presente nella pagina.

CASCATE DELLE MARMORE e LAGO DI PIEDILUCO

Domenica 10 Lug 2022

Ultimi Posti
€ 87
NATURA E RELAX

Le meraviglie d'acqua dell'Umbria: le cascate più alte d'Europa e il lago alpino della regione

Questo viaggio è consigliato a tutti coloro che amano la natura e vogliono vivere una giornata all'insegna del relax e divertimento al riparo dell'afa estiva.

Collocato alle propaggini sud-orientali dell’Umbria, con un ramo che sconfina nel Lazio, il lago di Piediluco rappresenta il più grande bacino lacustre naturale dell’Umbria dopo il Trasimeno. Questo splendido specchio d’acqua è molto simile a un lago alpino, d’estate color verde smeraldo, d’inverno del color della neve del vicino Monte Terminillo che vi si riflette. Collocato a circa 370 mt slm, il lago in corrispondenza dell’abitato raggiunge la massima profondità di circa 20 mt. Pochissimi, comunque, i punti in cui le acque non superano i 12. Il lago di Piediluco, assieme a quelli piccoli della piana ratina, è quanto rimane dell’antico Lacus Velinus, di origine alluvionale, formatosi a partire dal Quaternario come conseguenza delle vicende oroidrografiche riguardanti i fiumi Nera e Velino. Si è ipotizzato che nel periodo della sua massima estensione il lago Velino abbia ricoperto la quasi totalità della piana reatina, spingendosi sino al ciglione delle Marmore.
Piediluco è il solo centro che si affaccia sul lago ed è un piccolo borgo di origine medievale le cui origini risalgono addirittura all’età del ferro. La zona era abitata ancor prima dei Romani. Ed è stata oggetto di battaglie e contese nel corso dei secoli. Furono proprio i Romani a ‘strappare’ il territorio al dominio dei Sabini, nel III secolo a.C.
Dopodiché, con l’avvento della Cristianità e dei conflitti che caratterizzano la nostra storia dal medioevo fino al Risorgimento, Piediluco ha cambiato ‘casacca’ diverse volte, passando ‘in dote’ a varie famiglie nobili del centro Italia. Nell’ ordine : D’Arrone – Brancaleoni – Belviso – Trinci – Franchetti.
In tutto questo movimento sono passati per Piediluco diversi PapiSan Francesco d’Assisi nonché lo stesso Federico II, che fortificò il castello del paese. Ritroveremo poi il borgo – diversi secoli più tardi – tra le mete consigliate del Grand Tour, assieme alle vicine Cascate delle Marmore.

La Cascata delle Marmore, immersa nell'omonimo parco, sono una delle cascate più famose d'Italia e si trova in Valnerina a pochi chilometri dalla città di Terni. La bellezza della Cascata delle Marmore è stata nel corso dei secoli fonte di ispirazione per tanti poeti e scrittori e la prima testimonianza nella storia della letteratura risale fin dall’epoca romana: Virgilio, nel VII libro dell’Eneide, ci racconta di “una valle d’oscure selve e tra le selve un fiume che per gran sassi rumoreggia e cade”.
Ancora Dante Alighieri nel canto XX del Paradiso scrive “Udir mi parve un mormorar di fiume – che scende chiaro giù di pietra in pietra – mostrando l’uberta del suo cacume” probabilmente si riferisce alla Cascata.
La Cascata delle Marmore con un dislivello di 165 mt è considerata una delle più alte d'Europa e il nome Marmore deriva dai sali di carbonato di calcio che si sedimentano sulle rocce della montagna, il cui riflesso della luce del sole li fa assomigliare a cristalli di marmo bianco.
Secondo i dati storici le Cascate nacquero nel 271 a.C., in piena epoca romana, quando il console romano Manio Curio Dentato ordina la costruzione di un canale per far defluire le acque stagnanti del Velino verso il Nera, deviando il corso del fiume. 
Con il tempo, altri interventi sono stati effettuati per contrastare gli allagamenti nel periodo di piena dei due fiumi, è solo tra il 1601 e il 1787 che la Cascata assume il suo aspetto attuale.

PROGRAMMA

 6:00 Partenza da Rimini
10:30 arrivo previsto a Piediluco
Escursione guidata in barca 
12:00 Visita libera del lungolago, il borgo e pranzo (non incluso)
14:30 partenza da Piediluco
15:00 Visita libera del Parco e delle Cascate dal Belvedere Superiore
18:30 partenza per rientro
22:30 arrivo previsto a Rimini 

MENU

Antipasto Baraonda (affettati, crostini, formaggi, verdure grigliate, verdure fritte, focaccia calda)
Ciriole fresche alla Ternana
Pancia di vitello in porchetta, Patate arrosto 
Coppa al tiramisù, bevande (1/2 lt acqua, 1/4 vino)
Euro 25 
N.B. In alternativa si può ordinare alla carte nello stabilimento (prenotando il tavolo), negli altri ristoranti nelle vicinanze o portando il cestino da consumare sul lungolago
La Quota Comprende
Pullman Privato GTPullman Privato GT
Navigazione sul lagoNavigazione sul lago
Ingresso alle CascateIngresso alle Cascate
Assistenza CiakAssistenza Ciak
Quota d'IscrizioneQuota d'Iscrizione
Ass. Medico BagaglioAss. Medico Bagaglio
2° autista, park e tasse2° autista, park e tasse
La Quota NON Comprende
  • Tutto quanto non indicato nella quota comprende

Informazioni utili

  • Sarà possibile partire su richiesta di almeno 2 partecipanti anche all'uscita dei caselli autostradali da Riccione a Fano

Vuoi prenotare questa offerta?
Compila il form

Scopri il significato delle etichette

In programma

Vorremmo organizzare questo viaggio se ti interessa non prendere impegni in quella data e facci sapere che è di tuo interesse così appena pronto ti invieremo il programma!

Iscrizioni aperte

Adesso è possibile aderire al viaggio per garantirsi il posto, la tariffa promozionale e permetterci di confermare il viaggio!

In conferma

Mancano solo poche adesioni e stiamo definendo gli ultimi dettagli prima di confermare il viaggio.

Confermato

Il viaggio è confermato ed è possibile acquistarlo in agenzia (si consiglia l’appuntamento) o tramite bonifico/carta di credito inviandoci richiesta per e-mail.

Ultimi posti

Il viaggio è confermato e sono rimasti solo pochissimi posti disponibili.

Su richiesta

Il contingente di servizi a disposizione è terminato ma potrebbe esserci ancora la possibilità di aggiungere qualche partecipante (previa verifica della disponibilità dei servizi).

Completo

Il gruppo è chiuso ma è sempre possibile farsi inserire nella lista d’attesa, per essere avvisati nel caso si dovesse liberare qualche posto all’ultimo momento!

Per aderire ai nostri viaggi basta compilare il modulo sul sito, per email a info@ciaksigira.net, inviandoci un messaggio su Whatsapp,
chiamandoci allo 0541-56084 o 335.7004042 o passando direttamente in agenzia!

Noi non chiediamo la caparra, ma tu avvisaci subito se per qualche motivo non dovessi essere più disponibile, per noi la parola data vale più di qualche decina d'euro!