Viaggi Eventi Formazione | Ciak Si Gira


Per stampare correttamente questa proposta utilizzare
il bottone rosso SCHEDA PROPOSTA PDF presente nella pagina.

IL PICCOLO TIBET D'ABRUZZO

dal 29 Feb al 1 Mar 2020

Iscrizioni Aperte
€ 245 € 226 se prenoti entro il 2-2

Tra cime innevate e castelli come in un film!

Rocca di Calascio In ogni parte del mondo, e soprattutto in Europa, il castello ha sempre rappresentato un luogo in grado di evocare una sorta di aura magica attorno a sé. Dalla Baviera alla Transilvania, dalla Francia alla Scozia, la mappa del nostro continente può vantare centinaia di castelli, molti dei quali visitabili e in ottimo stato di conservazione. Nei secoli scorsi la sua funzione era prettamente difensiva, mentre al giorno d’oggi rappresenta un’attrazione turistica a tutte le latitudini. Il Castello di Rocca Calascio, in provincia dell’Aquila, compreso all’interno dell’area del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, è uno dei gioielli non solo della nostra regione, ma dell’Italia intera. Costruito su una cresta a 1460 metri sul livello del mare è uno dei castelli più alti d’Europa e dalla sua posizione domina l’altopiano di Navelli e la valle del Tirino e offre una vista a 360 gradi che spazia dal Corno Grande al Sirente-Velino, dai monti marsicani fino ad arrivare al massiccio della Majella. La Rocca di Calascio è stata citata persino dal prestigiosissimo National Geographic che l’ha inserita nell’elenco dei 15 castelli più belli al mondo, insieme a luoghi iconici come il Castello di Praga o quello bavarese di Neuschwanstein.
Nell'area del Gran Sasso dal dopoguerra in poi, erano stati girati diversi film, sia produzioni nazionali, che pellicole americane. Probabilmente proprio grazie a questo interesse per luoghi ancora relativamente incontaminati, facilmente raggiungibili e allo stesso tempo altamente spettacolari, Rocca Calascio fu scelta come uno dei luoghi principali del film fantasy Lady Hawke, e di un’altra pellicola di successo: Il Nome della Rosa, tratto dall’omonimo capolavoro di Umberto Eco, con Sean Connery.  Dagli anni ‘80 in poi diverse produzioni hanno scelto di inserire Rocca Calascio all’interno dei loro film, ultimo dei quali The American con George Clooney, girato interamente in Abruzzo. 

Castel del Monte che sarà il luogo dove soggiorneremo si trova proprio alle pendici del Gran Sasso ed è un borgo dove il tempo sembra essersi fermato con le sue stradine e torri cilindriche ferme lì da secoli. Il borgo, tra i più belli d'Italia, è un'ambientazione perfetta per storie fantastiche e del Medioevo ed è per questo molto apprezzato da fotografi e registi. Sono state girate qui molte delle scene de Il nome della rosa e Lady HawkeIl borgo è inserito nel Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, uno straordinario ambiente montano appenninico di boschi, faggete, piani carsici, pascoli in quota, rupi, ghiaioni, cime innevate. Luogo di snodo di antichi tratturi e transumanze, il borgo conserva una produzione ovina di qualità, dal pecorino ottenuto da latte crudo,come il famoso "canestrato", alla ricotta, dal raro “marcetto” (crema piccante di pecorino fermentato) – alla “chiaranese”, carne di pecora cotta secondo l’uso dei pastori. Le paste tipiche del luogo sono gli "strangolapreti" e le “laganelle” e come dolci abbiamo le “crespeglie”  e i “nocciatterrati”.

L'Altopiano di Campo Imperatore è il più esteso e imponente altopiano dell'Appennino, di grande impatto paesaggistico, presenta numerose peculiarità floristiche e faunistiche, nonché interessanti aspetti geologici e geomorfologici. Salendo dal borgo medievale di Castel del Monte per il valico di Capo la Serra, oppure da Farindola per il Vado di Sole, l'orizzonte si estende, gli spazi si allargano, le dimensioni diventano immense quando ci si affaccia su Campo Imperatore. L'altopiano, posto a una quota variabile tra i 1500 e i 1900 metri, è lungo circa venti chilometri, con una larghezza che varia dai tre ai sette chilometri. Le cime che delimitano e circondano quello che viene comunemente definito come il "Piccolo Tibet" sono tra le più elevate e suggestive dell'Appennino: la Scindarella (m. 2233) e Monte Portella (m. 2385), con i loro spettacolari circhi glaciali; Corno Grande (m. 2912), che domina dall'alto delle sue quattro vette e Monte Aquila (m. 2494), la sua naturale anticima; i dolomitici Brancastello (m. 2385) e Monte Prena (m. 2561), dalle tormentate forme ricche di canyon, l'erboso versante meridionale di Monte Camicia (m. 2564) ma ciò che maggiormente colpisce e affascina, a Campo Imperatore, sono gli spazi, le vaste dimensioni che sono sempre totalmente visibili. 

PROGRAMMA IN FASE DI DEFINIZIONE  E ORARIO DA CONFERMARE

 I° Giorno
 6:30
Partenza dal piazzale antistante l'agenzia (Rimini - Piazzale Caduti di Cefalonia). 
 Lungo il tragitto faremo una sosta (fotografica) alla suggestiva Rocca Calascio e al Borgo.
13:00  Arrivo a Castel Del Monte e accoglienza in hotel
Pranzo al ristorante interno
17:00 Incontro con le guide escursionistiche per la Ciaspolata notturna con partenza al tramonto dal paese.
20:00 Cena con polenta e prodotti tipici locali
23:00 Rientro in hotel e pernottamento

II° Giorno
Colazione
  9:00 Trasferimento al "Piccolo Tibet" 
10:00 Incontro con le guide escursionistiche per la Ciaspolata sull'altopiano di Campo Imperatore
13:00 Pranzo al ristorante dell'Hotel
17:00 partenza per rientro a Rimini
22:00 arrivo previsto al piazzale antistante l'agenzia (cena in autogrill)

NB. Il viaggio verrà confermato con un numero di almeno 20 partecipanti entro il 2-3
Chiediamo agli interessati di comunicare le adesioni entro la suddetta data per poter confermare il viaggio e usufruire dello sconto
Sarà richiesto il versamento della caparra/saldo solo alla conferma del viaggio
La Quota Comprende
Pullman Privato GTPullman Privato GT
N. 1 Notti Hotel ***N. 1 Notti Hotel ***
N. 1 ColazioneN. 1 Colazione
N. 2 PranziN. 2 Pranzi
 N. 1 Cena Tipica N. 1 Cena Tipica
N. 2 escursioni con GuidaN. 2 escursioni con Guida
Assistenza CiakAssistenza Ciak
Quota d'IscrizioneQuota d'Iscrizione
Ass. Medico BagaglioAss. Medico Bagaglio
Tasse, Park eccTasse, Park ecc
La Quota NON Comprende
  • Noleggio Ciaspole 10 euro p.p.
  • Bevande ai pasti 
  • Tutto quanto non indicato nella quota comprende
  • Tassa di soggiorno, mance ed extra personali

Informazioni utili

  • E’ possibile partire su richiesta di almeno 2 partecipanti da altri due caselli lungo il percorso autostradale
  • La sistemazione si intende in camera doppia
  • Supplemento camera singola  € 35 (solo su richiesta, camere limitate)
  • Sconto Camera tripla 10 euro per persona

Vuoi prenotare questa offerta?
Compila il form

Gallery Viaggi Realizzati