Viaggi Eventi Formazione | Ciak Si Gira


Per stampare correttamente questa proposta utilizzare
il bottone rosso SCHEDA PROPOSTA PDF presente nella pagina.

NARNI E CASCATA DELLE MARMORE

9 Set 2018

Iscrizioni Aperte
€ 70 € 64 se prenoti entro il 9-8

La città di Narnia e le Cascate più alte d'Europa

Suggestiva cittadina medievale, Narni domina dall’alto del suo colle la  stretta gola del Nera e la conca ternana. La sua posizione strategica,  sulla via Flaminia, le ha garantito un ruolo di primaria importanza nel periodo più antico, umbro e romano, e poi nel Medioevo, che si riflette nella bellezza e nella concezione monumentale che anima i suoi edifici religiosi e civili. In alto sul colle, la città è dominata da una rocca del XIV secolo.
Molto interessanti, tra gli edifici, sono la Cattedrale di San Giovenale e la piccola chiesa di Santa Maria Impensole. All'interno del Palazzo Comunale si trova invece il dipinto più importante della città, una Pala del Ghirlandaio.
La Cascata delle Marmore, immersa nell'omonimo parco, sono una delle cascate più famose d'Italia e si trova in Valnerina a pochi chilometri dalla città di Terni. La bellezza della Cascata delle Marmore è stata nel corso dei secoli fonte di ispirazione per tanti poeti e scrittori e la prima testimonianza nella storia della letteratura risale fin dall’epoca romana: Virgilio, nel VII libro dell’Eneide, ci racconta di “una valle d’oscure selve e tra le selve un fiume che per gran sassi rumoreggia e cade”.
Ancora Dante Alighieri nel canto XX del Paradiso scrive “Udir mi parve un mormorar di fiume – che scende chiaro giù di pietra in pietra – mostrando l’uberta del suo cacume” probabilmente si riferisce alla Cascata.
La Cascata delle Marmore con un dislivello di 165 mt è considerata una delle più alte d'Europa e il nome Marmore deriva dai sali di carbonato di calcio che si sedimentano sulle rocce della montagna, il cui riflesso della luce del sole li fa assomigliare a cristalli di marmo bianco.
Secondo i dati storici le Cascate nacquero nel 271 a.C., in piena epoca romana, quando il console romano Manio Curio Dentato ordina la costruzione di un canale per far defluire le acque stagnanti del Velino verso il Nera, deviando il corso del fiume. 
Con il tempo, altri interventi sono stati effettuati per contrastare gli allagamenti nel periodo di piena dei due fiumi, è solo tra il 1601 e il 1787 che la Cascata assume il suo aspetto attuale.

PROGRAMMA

7:00-10:00 Trasferimento da Rimini (piazzale davanti all'agenzia) a Narni

Incontro con la guida locale per la visita dei principali luoghi d'interesse:
- Piazza Garibaldi con la cisterna alto-medievale
- Cattedrale di San Giovenale e sacello paleocristiano in cui venne sepolto nel 376 San Giovenale, patrono della città
- Palazzo dei Priori e Palazzo Comunale
- Chiesa di Santa Maria Impensole
- Scorci e vicoli medievali.
- Narni Sotterranea, con la chiesa ipogea, le sale del Tribunale dell'Inquisizione e la chiesa di San Domenico

13:00:14:30 tempo libero per il pranzo

14:30-15:00 Trasferimento da Narni a Marmore

Visita del Parco e delle Cascate 

18:00-21:00 Trasferimento da Marmore a Rimini
La Quota Comprende
Pullman Privato GTPullman Privato GT
Accompagnatore dell'AgenziaAccompagnatore dell'Agenzia
Visita Guidata di min. 2 oreVisita Guidata di min. 2 ore
Quota d'IscrizioneQuota d'Iscrizione
Ingresso a Narni sott. e MarmoreIngresso a Narni sott. e Marmore
Ass. Medico BagaglioAss. Medico Bagaglio
Park e TassePark e Tasse
La Quota NON Comprende
  • Tutto quanto non indicato nella quota comprende

Informazioni utili

  • Il viaggio verrà confermato se si raggiungeranno almeno 30 adesioni un mese prima della partenza
  • Partenze dai caselli lungo il tragitto su richiesta di almeno 4 partecipanti e altri con supplemento

Vuoi prenotare questa offerta?
Compila il form

Gallery Viaggi Realizzati