Viaggi Eventi Formazione | Ciak Si Gira


Per stampare correttamente questa proposta utilizzare
il bottone rosso SCHEDA PROPOSTA PDF presente nella pagina.

BERGAMO E LAGO D'ISEO

dal 28 al 29 Apr 2018

Città Bassa, Alta, Franciacorta e Mito di Raffaello

Offerta scaduta il 29/03/2018
Visitare Bergamo è come aprire uno scrigno di opere d’arte e storia, con la cittadella murata che si erge verso il cielo, quasi sospesa sulla pianura, non lontano, la regione della Franciacorta! 
Palazzi antichi, musei e chiese, abbarbicati su un monte che domina la piana sottostante: visitare Bergamo regala un’emozione dopo l’altra. Cinque chilometri di mura venete patrimonio Unesco, una piazza perfetta, un condottiero dal gusto umanistico, i capolavori di un’Accademia ritrovata. Una città con due anime: Bergamo Bassa e Bergamo Alta. Entrambi i volti di Bergamo hanno fascino e storia, si valorizzano dal loro contrapporsi. Basta avventurarsi tra le mille scalette per raggiungere la cima o prendete la funicolare che passa tra le vecchie mura: da vicino la città Alta vi conquisterà con scorci suggestivi; il panorama sulla città Bassa,  in particolare dalla Torre Campanaria con una splendida vista panoramica a 360°, è bello da togliere il fiato.
Salpate alla scoperta del Lago d'Iseo per vivere “il Lago dal lago”.

Dal 27 gennaio al 6 maggio sarà possibile visitare a Bergamo la mostra "Raffaello e l'eco del Mito".
Partendo dal San Sebastiano dell’Accademia Carrara, l’esposizione – a cura di M. Cristina Rodeschini, Emanuela Daffra e Giacinto Di Pietrantonio – racconta la formazione del maestro urbinate, la sua attività e la sua fortuna. Preziose opere di Raffaello in prestito dai più importanti musei del mondo, tra cui la National Gallery di Londra, il Staatliche Museen zu Berlin - Gemäldegalerie di Berlino, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Pushkin State Museum of Fine Arts di Mosca e lo State Hermitage Museum di San Pietroburgo, dialogheranno con grandi maestri dal ‘400 ai giorni nostri. Oltre venti lavori originali di Raffaello, opere di Memling, Berruguete, Perugino, Pintoricchio, Signorelli, per citarne alcuni, ricostruiscono con rigore uno spettacolare contesto culturale di altissimo profilo, offrendo al visitatore un percorso emozionante che restituisce Raffaello alla dimensione più alta del mito. Il percorso espositivo si completa di un corpus scelto di opere del Novecento e del XXI secolo realizzate dagli artisti che meglio ne hanno raccolto l’eredità. 

Il Lago d'Iseo, “il Lago dal lago” o Sebino, secondo l’antica denominazione ha origini glaciali e, pur essendo il più piccolo dei grandi laghi lombardi, si distingue per la bellezza dei suoi scorci, incastonato tra le colline della Franciacorta e le montagne della Valle Camonica. Al centro del Lago si trova l'isola lacustre più grande d'Europa, Monte Isola.
Caratterizzato da una natura imperiosa, per tanti aspetti ancora intatta, dall’eleganza dei borghi, armoniosa sintesi di storiche vestigia e testimoni di laboriose comunità locali, il Lago è per il turista la via di comunicazione più emozionante per scoprire il Sebino.

SABATO 28
7:00-11:00 Trasferimento da Rimini a Bergamo
Visita libera della mostra " Raffaello e l'eco del Mito" presso GAMeC e/o della Città Bassa, si raccomanda di non perdere i due antichi borghi di San Antonio e San Leonardo e il Centro Piacentiniano dove si trova anche la principale via dello shopping a Bergamo: il Sentierone. La visita può proseguire dopo al Teatro Donizzetti, la Torre Civica, la sede del Comune, il chiostro di Santa Marta, il Palazzo della Provincia e la Prefettura e inoltre le chiese di San Bartolomeo, la Chiesa di Santo Spirito e di S. Bernardino che contengono ciascuna una meravigliosa pala del Lotto e numerose altre opere d’arte di pregio.

13:00-15:00 Pranzo libero

Visita guidata della famosa “Città Alta” il “cuore” di Bergamo, il nucleo più antico dove si è sviluppata la città nel corso dei secoli, racchiuso dalla seconda metà del Cinquecento nelle imponenti mura venete.
La visita ha come punto focale la famosa Piazza Vecchia, cuore politico e amministrativo di Bergamo. Qui si affacciamo importanti edifici come: 
- il Palazzo della Ragione (costruito nel XII secolo),
- il Palazzo del Podestà (XIV secolo),
- la Torre Civica con la sua grossa campana denominata il “Campanone”,
- il Palazzo Nuovo,
mentre al centro è la famosa fontana del Contarini.

Oltrepassando il portico del Palazzo della Ragione, si giunge alla più antica Piazza Duomo, cuore medievale (e prima ancora romano) della città, dove si trova:
- il Duomo di Sant’Alessandro (patrono della città),
- la Basilica di Santa Maria Maggiore (XII secolo),
- il Battistero e la famosa Cappella Colleoni, considerata vero e proprio gioiello dell’architettura rinascimentale lombarda. 

La visita guidata alla Città Alta porta poi a passeggiare sulla via centrale, Via Gombito – Via Colleoni, e la scoperta delle altre belle piazzette, come:
- Piazza Mercato delle Scarpe (dove si trova anche la stazione della Funicolare),
- Piazza Mercato del Fieno, con le sue case-torri di epoca medievale.
In base al tempo a disposizione, si può raggiungere anche la Rocca sul colle Sant'Eufemia.

18:00/21:30 Visita libera della città e cena 
(non inclusa) in uno dei tanti locali tipici del centro storico 

22:00 Trasferimento in hotel, accoglienza e sistemazione in camera

DOMENICA 29

9:00-10:00 Trasferimento da Bergamo a Iseo

Incontro con la guida per visita del centro storico di Iseo, di impronta medievale, con Piazza Garibaldi, dove risiede il primo monumento dedicato all’eroe dei due mondi in Italia, la Pieve di Sant’Andrea, il Castello Oldofredi e la Chiesa di Santa Maria del Mercato e, naturalmente, passeggiata tra i vicoletti tipici.  
Visita al Monastero di San Pietro in Lamosa di Provaglio d’Iseo, importante complesso monastico cluniacense di epoca romanica costruito nell’XI secolo, il cui piazzale antistante si affaccia sulla Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino.
A seguire giro panoramico in pullman attraversando vigneti, palazzi e castelli che fanno della Franciacorta un luogo sempre più amato e visitato.
Visita ad una cantina e degustazione del rinomato Bollicine. 


13:00/14:30  Pranzo in un agriturismo con cucina tipica bresciana. 

Mini-crociera sul lago “Giro delle tre isole: Montisola, Loreto e San Paolo”. Sosta a Montisola, l’isola più grande dei laghi in Europa, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, per scoprire le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche e alla conservazione del pesce, nonché a fatti storici e leggende del luogo. Visita e passeggiata a Peschiera Meraglio

17:30-22:30 Trasferimento dalla Franciacorta a Rimini  (cena in autogrill)
 
La Quota Comprende
Pullman Privato GTPullman Privato GT
Mini-crociera sul lagoMini-crociera sul lago
Camera Hotel 4 stelleCamera Hotel 4 stelle
Colazioni n.1Colazioni n.1
N. Pranzo tipicoN. Pranzo tipico
N. 1 Degustazione ViniN. 1 Degustazione Vini
Accompagnatore dell'AgenziaAccompagnatore dell'Agenzia
N. 3 Visite Guidate di min. 2 oreN. 3 Visite Guidate di min. 2 ore
Quota d'IscrizioneQuota d'Iscrizione
Ingresso S. Maria MaggioreIngresso S. Maria Maggiore
Ass. Medico BagaglioAss. Medico Bagaglio
TasseTasse
La Quota NON Comprende
  • Offerta libera per ingresso Monastero di S Pietro 
  • Tutto quanto non indicato nella quota comprende

Informazioni utili

  • Il viaggio verrà confermato se si raggiungeranno almeno 20 adesioni un mese prima della partenza
  • Partenze dai caselli lungo il tragitto su richiesta di almeno 4 partecipanti e altri con supplemento

Vuoi prenotare questa offerta?
Compila il form

Gallery Viaggi Realizzati